mloIl Movimento Laicale Orionino (MLO) nasce ufficialmente nel corso del Convegno internazionale tenutosi a Rocca di Papa (RM) nell’ottobre 1997 al fine di organizzare in unità tutte le aggregazioni laicali orionine.

Fin dalle origini della Congregazione i laici sono stati sempre presenti e attivi a fianco di Don Orione e dei religiosi orionini, ma in questi ultimi tempi lo Spirito Santo ha suscitato nella Chiesa e nella famiglia orionina una più viva consapevolezza della vocazione dei laici e della loro missione per rinnovare in Cristo l’uomo e la società.

Con il Concilio Vaticano II si è compreso con maggiore chiarezza che, grazie al Battesimo, veniamo tutti a far parte di questa Famiglia e tutti abbiamo ricevuto la vocazione di continuare la missione di Gesù, sacerdote, profeta e re.

Il Movimento Laicale Orionino è nato e si è costituito dall’intenzione dei singoli laici e dei vari gruppi (ex-allievi, amici, collaboratori professionali, volontari, obiettori di coscienza, operatori pastorali…) di coordinarsi per meglio vivere ed operare riscoprendo il “comune spirito orionino”:

  • come laici cristiani “nelle normali condizioni della vita familiare e sociale” (LG 31),
  • tenendo sempre presente come riferimento la spiritualità di Don Orione
  • cooperando alla missione della Piccola Opera di “rinnovare ogni cosa in Cristo”
  • insieme con i Figli della Divina Provvidenza e le Piccole Suore Missionarie della Carità.

Il MLO non è un nuovo gruppo, né elimina la specificità o identità dei singoli gruppi, dal momento che il suo elemento unificante non è tanto una struttura istituzionale, quanto l’adesione vitale ad alcune idee forza e ad uno spirito comune, quello di Don Orione, e che la sua funzione è quella di aiutare tutti a convergere verso lo scopo comune, rappresentato dall’Instaurare omnia in Christo” (XI Capitolo Generale FDP n.106)